TOP

Next Generation

NEXT GENERATION è un progetto di formazione a cura di Twain, in collaborazione con il Comune di Canino, vincitore dell’Avviso Pubblico “Arti e Creatività”_Azioni sperimentali per l’attivazione di laboratori formativi e divulgativi presso i Teatri e Cinema del Lazio, reso possibile grazie al contributo dei Fondi europei della Regione Lazio (PR FSE+ 2021-2027 Priorità giovani – Obiettivo specifico f).

Il progetto si sviluppa da Novembre 2023 a Maggio 2024 presso il Teatro Comunale “Luciano Bonaparte” e l’Istituto Comprensivo Statale “PAOLO III” di Canino e coinvolge un gruppo di 60 studenti di 4 classi della Scuola Secondaria di I° grado dell’Istituto provenienti dai Comuni di Canino, Piansano, Cellere, Arlena di Castro e Tessennano in un percorso di laboratori formativi e seminari pratici sull’arte scenica.

Il percorso si articola in lezioni teoriche e storiche sul teatro, il cinema e la danza, laboratori di teatro e movimento, visione di spettacoli, film, incontri sui mestieri dello spettacolo (regia, recitazione, drammaturgia, illuminotecnica) con docenti esperti in materia di spettacolo dal vivo ed importanti esponenti del settore. 

Il progetto fornisce ai giovani strumenti di crescita e formazione culturale, promuovendo la cultura teatrale e cinematografica e l’approfondimento di tematiche fondamentali per lo sviluppo di ogni giovane individuo (ascolto e conoscenza di sé; capacità di relazionarsi con gli altri; capacità di stare in gruppo; sospensione del giudizio; capacità di gioco attoriale; capacità di espressione del corpo; capacità di espressione; scrittura e divulgazione di pensieri e paure; inclusione).

Il progetto, vincitore dell’Avviso Pubblico “Arti e Creatività”_Azioni sperimentali per l’attivazione di laboratori formativi e divulgativi presso i Teatri e Cinema del Lazio, è finanziato dalla Regione Lazio a valere sul Programma Fondo Sociale Europeo Plus (FSE+) 2021-2027 Obiettivo di Policy 4 “Un’Europa più sociale” Regolamento (UE) n. 2021/1060 Regolamento (UE) n. 2021/1057- Priorità “Giovani”– Obiettivo specifico f) promuovere la parità di accesso e di completamento di un’istruzione e una formazione inclusive e di qualità, in particolare per i gruppi svantaggiati, dall’educazione e cura della prima infanzia, attraverso l’istruzione e la formazione generale e professionale, fino al livello terziario e all’istruzione e all’apprendimento degli adulti, anche agevolando la mobilità ai fini dell’apprendimento per tutti e l’accessibilità per le persone con disabilità – AC18 (ESO4.6)